souvlaki di carne mista

Uno dei Paesi in cui sono stata ed ho mangiato meglio è di certo la #Grecia! A parte l’onnipresente aglio -e cipolla- che non tutti gradiscono, ho amato le pietanze greche ed oggi ve ne propongo una tipologia che varia da zona a zona.

Me ne ha fatto venir voglia Chef Persegani a casa Alice…e ve li propongo.

In effetti “souvlaki” sta per spiedini, io l’ho “italianizzata” usando ingredienti locali ed ecco qua.

Per 2 persone:

  • 160 gr di salsiccia di maiale sottile
  • 160 gr di carne di maiale -io ho usato il maialino nero casertano
  • 160 gr di petto di pollo
  • 1 yogurt greco da 125 gr
  • 1\2 cetriolo
  • 1\2 spicchio di aglio
  • olio evo
  • sale e pepe

Riducete le carni in bocconcini e mettete a marinare il petto di pollo con un cucchiaio di olio, sale e pepe.

Intanto preparate la salsa #tzatziki: grattugiate il cetriolo finemente e strizzatelo dall’acqua in eccesso, schiacciate metà spicchio di aglio privato del germe interno ed unite tutto allo yogurt con sale e pepe e pochissimo olio. Mescolate e tenete in frigo coperto con pellicola.

grigliare la carne

Grigliate la carne su una paistra rovente, infilzate i bocconcini cotti su degli spiedini di legno e servite con la salsa e, se volete, patate fritte, insalata, cipolle, pomodori etc etc…

Potete aggiungere della menta fresca tritata alla salsa, per una variante freschissima.

Se volete fare una grigliata all’aperto, potete infilzare i bocconcini sugli spiedini prima di metterli sulla griglia, premuratevi però di inumidire bene gli spiedini di legno per evitare che brucino. Lasciateli in ammollo per una decina di minuti prima di usarli. E buon barbecue!

Share Button