pollo_spinaci1

Sarà un delitto ma non amo acquistare prodotti prelavorati! Lo so: si risparmia tempo (ma non denaro!) si guadagna in comodità, pulizia e ordine…basta aprire la confezione et voilà invece di star lì a mondar verdure, lavare, pulire, affettare, mescolare, sporcare stoviglie e pentolame…eppure! Provate queste #spinacine di pollo, fatte a modo mio, e mi direte!!

Per 4 persone procuratevi:

  • 8 fette di petto di pollo sottili
  • 6\8 mazzetti di spinaci freschi
  • 100 gr di parmigiano grattugiato
  • 1 pizzico di noce moscata
  • sale q.b.
  • olio extra vergine q.b.
  • paprika dolce q.b.
  • curry q.b.
  • pangrattato q.b.

Innanzitutto mondate e lavate benissimo gli spinaci ricorrendo anche ad un bagno in acqua e bicarbonato se troppo sporchi. Togliete via tutto il gambo lasciando solo le foglie, lavatele per bene, quindi mettetele in pentola coperte ed ancora bagnate, aggiungete un bicchier d’acqua e fate andare a fuoco medio finchè siano tenere.

pollo_spinaci3

Intanto pulite le fette di petto di pollo da eventuali cartilagini o scarti e mettetele a “marinare” in una ciotola con un paio di cucchiai di olio, sale, curry e paprika.

Scolate e raffreddate sotto il getto di acqua corrente gli spinaci cotti, quindi fate freddare completamente e strizzate via l’acqua in eccesso.

pollo_spinaci2

Conditeli con olio, noce moscata e  sale ed aggiungete il parmigiano. Mescolate bene.

pollo_spinaci4

Aprite 4 fette di petto già marinate sul tagliere, coprite con un mucchietto di spinaci e ricoprite con le altre 4 fette quindi panate le spinacine passandole nel pangrattato.

Mettete in una teglia da forno e cuocete a 200° fino a doratura. Piaceranno tantissimo!

Share Button