pumpking pie

Ovvero: torta di zucca. Mi son permessa di utilizzare un titolo in inglese, Pumpkin Pie Recipe -ricetta- in omaggio al Thankgiving Day, la Festa del Ringraziamento Americana, che ricorre oggi.

E questo è uno dei dolci che vengono preparati tradizionalmente per l’ occasione.

Un saluto ed un omaggio a tutti gli amici americani che seguono il mio blog, anche dagli States.

La facciamo insieme? E’ semplice e veloce nella preparazione anche se poi cuoce un bel pò.

Vi occorreranno:

  • 1 foglio di pasta brisee già pronta
  • 200 gr di polpa di zucca già cotta
  • 125 gr di zucchero di canna
  • 2 uova
  • 125 ml di panna fresca
  • zenzero e cannella in polvere q.b.
  • panna montata

Vi ho indicato di procurarvi della polpa di zucca già cotta, ma vi indico come fare: io la cuocio in forno ventilato a 200°, senza aggiungere nulla, tagliata in pezzi con tutta la buccia e privata di semi e filamenti, avvolta in carta d’alluminio. Quando è tenera, spolpatela, eliminate la buccia e frullatela molto bene, se necessario passatela attraverso un colino a maglie strette.

Accendete il forno a 180°, modalità statica.

Stendete la la pasta brisee e rivestite una tortiera di circa 26 cm di diametro. Eliminate l’eccesso di pasta dai bordi e preparate, se vi va, delle decorazioni che attaccherete al bordo con poco uovo sbattuto o anche solo con acqua: foglie, piccole ghiande e ciò che la fantasia vi suggerisce.

Preparate la farcia: montate le uova con lo zucchero di canna, aggiungetele alla polpa di zucca frullata ed unite la panna liquida e le spezie a vostro piacere.

Versate il composto nella tortiera ed infornate a 180° per 10 minuti, poi abbassate la temperatura a 160° e cuocete per altri 35 minuti. La torta sarà cotta quando infilando la lama di un coltellino nella parte cremosa ne uscirà pulita. Seguite i tempi e non avrete problemi.

Servitela a temperatura ambiente con panna montata, spolverizzata di cannella.

Happy Thanksgiving Day friends 🙂

 

Share Button