whoopies

Sembra ieri e son già tornate le festività di Ognissanti.

Io, come sapete, amo le tradizioni anche quelle non proprio nostrane. E poi, col lavoro che faccio, le feste di Halloween sono uno spasso!

Per prepararci alla sera di “Dolcetto o scherzetto” vi presento una ricetta\idea che ho proposto lo scorso anno alla Festa annuale della Scuola di Lingue straniere Cross Boundaries della mia carissima amica Viviana, con la quale ci divertiamo da matte con la scusa di far divertire i piccoli studenti.

Trasformeremo un semplice whoopie pie in una zucca di Jack ‘o Lantern, Halloween puro!

La ricetta del whoopie pie per 24 gusci, cioè 12 lanterne 😉 :

  • 125 gr di burro morbido
  • 200 gr di zucchero semolato
  • 1 uovo grande
  • 350 gr di farina
  • 225 ml di latte
  • 1 bustina di lievito chimico
  • colorante arancio in gel o pasta
  • Crema alla nocciola e cioccolato fondente per la decorazione e la farcitura

Innanzitutto per lavorare con più semplicità vi occorrerà la teglia da whoopie pie…ma gli escamotages si trovano: potete versare l’impasto a cucchiaiate -non saranno dei cerchi perfetti ma neppure le zucche, bitorzolute come sono- oppure cuocere una teglia intera di pasta montata e coppare i cerchi una volta cotta. Scegliete voi.

Mi scuserete ma non ho fatto le foto della lavorazione: quando lavoro e non preparo le ricette per il blog sono talmente presa che me ne dimentico…sapeste quante preparazioni vi perdete! 🙁  Perdonatemi!

Vi assicuro però che non è difficile, per nulla! Montate il burro con lo zucchero fino a renderlo molto cremoso e spumoso quindi aggiungete l’uovo ed amalgamate bene.

Unite farina e lievito e aggiungeteli poco per volta all’impasto setacciandoli. Dovrete ottenere un composto liscio aggiungendo latte a poco a poco. Quando avrete ottenuto un impasto omogeneo e liscio, aggiungete il colorante a goccia a goccia fino ad ottenere un bell’arancio: attenzione perchè in cottura scurisce.

Cuocete l’impasto seconso il metodo che avete scelto a 180° per 10\15 minuti ma fate la prova stecchino per valutarne la cottura: il colorante può fuorviarvi!

Sformateli su una gratella di pasticceria dopo averli fatti riposare 5 minuti nella teglia fuori dal forno. Quindi fate freddare completamente.

Sciogliete 100g di cioccolato fondente a bagnomaria e versatelo in un conetto di carta, una piccola siringa per dolci o una sac a poche. Con questo decorerete il whoopie pie superiore facendogli occhi e bocca storti, come la classica zucca intagliata.

Farcite il whoopie pie inferiore con crema di nocciola -o marmellata, crema di latte, crema pasticcera…ciò che più vi piace- ed accoppiate i due whoopie … mostruosamente buoni!

hallow4

Per altre idee, guardate il mio post sui biscotti decorati per Halloween e buon divertimento 😀

 

Share Button