chili1

Per questa ricetta mi sono ispirata alle atmosfere ed ai sapori tex-mex: carni, legumi e sapori piccanti.

E’ una ricetta abbastanza veloce nella preparazione, richiede solo un pò di cottura, ma nemmeno troppa. A differenza della tradizionale ricetta del chili con carne alla messicana che viene stracotta e risulta essere quasi una zuppa, io amo lasciare le verdure croccanti e quindi cuocere il necessario. Non la si può consigliare a palati delicati in quanto piccante e ricca di ingredienti “pesanti”, dai fagioli ai peperoni.

Per due\tre buone forchette, procuratevi:

  • 200 gr di carne di manzo (o di maiale) macinata
  • 200 gr di fagioli rossi o neri (anche i borlotti vanno bene) già cotti
  • 1\2 peperono rosso
  • 1\2 peperone verde
  • 1 peperoncino piccante e in polvere
  • 1 cipollotto fresco
  • 1 spicchio di aglio
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • 100 gr di passata di pomodoro

Tritate il cipollotto e mondate lo spicchio di aglio, privandolo anche del germe interno.

Affettate i peperoni e riduceteli in piccoli cubetti.

chili2

Rosolate cipollotto e aglio con olio e peperoncino in abbondanza -o secondo i vostri gusti- finche l’olio sarà ben intriso del loro profumo.

chili3

A questo eliminate l’aglio ed il peperoncino ed aggiungete i peperoni facendoli insaporire.

chili4

Quindi mettete in padella anche la carne, sgranandola bene con la paletta o con una forchetta. Se volete un sapore particolarmente piccante, lasciate il peperoncino.

chili5

Rosolate molto bene, quindi aggiungete i fagioli scolati dall’acqua di cottura -sia che li abbiate cotti voi sia che li abbiate comperati in scatola- aggiungete la passata di pomodoro, sale e altro peperoncino in polvere, se ci sta, e portate a cottura.

Servite rovente con crostoni di pane all’aglio, se lo amate, o semplici e vino rosso corposo.

 

Share Button