Buoni i finocchi! Adoro quel crunch crunch e quell’aroma quasi balsamico, ottimi per rinfrescarsi a fine pasto, perfetti in pinzimonio…ma quando fa freddo?? Brrrrrrrr … vi dirò: non credevo potessero essere così buoni anche da cotti! Forse anche di più, almeno per me.

E sono anche di veloce e semplicissima esecuzione.

Per 2 persone:

  • 4 finocchi
  • 20 gr di burro
  • olio extra vergine
  • sale e pep nero q.b.
  • 2 cucchiai di pangrattato

02_finocchigratinati

Pulite molto molto molto bene i finocchi privandoli delle barbe e delle “foglie” esterne più coriacee e di solito anche rovinate.

Tagliate in fette spesse 3 mm circa e lessateli in acqua bollente finchè riuscirete ad infilzarli con la forchetta, ma restino comunque al dente.

03_finocchigratinati

Scaldate un padellone, scioglietevi il burro con un cucchiaio di olio e saltatevi i finocchi. Salate, pepate e trasferite in una pirofila da forno. Cospargete di pangrattato e gratinate.

04_finocchigratinati

Ed anche se la ricetta li presenta come finocchi gratinati, sono buoni anche solo saltati e serviti 😉

Share Button