01_lonzaprugne

 

Ebbene si, lo ammetto! Avevo acquistato questo bel tocco di lonza per le feste di Natale e non ho avuto il tempo di proporvi la ricetta! Ma siccome è buona sempre, ve la posto ora e vi invito a provarla…è veloce veloce, oltretutto, che è un pò il must delle mie ricette. Raramente vi faccio stare ai fornelli per più di mezz’ora per una cena, no?

Su dai, bando alle ciance e, se volete sfamare 4 persone, procuratevi:

  • 4 fette di lonza spesse 4 cm ciascuna
  • 12 prugne secche grandi denocciolate
  • 25 gr di burro
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine
  • rosmarino fresco
  • 2 mandarini o clementine
  • 2 cucchiai di liquore alle mele (io ho usato il mio liquore di mela annurca) o 1\2 bicchiere di vino bianco
  • 1 cucchiaino di senape
  • sale e pepe bianco q.b
  • 3\4 cucchiai di farina 00

 
02_lonzaprugne

 

Pulite la carne da eventuali residui di grasso, sfogliate il rosmarino e passatevi la carne, quindi infarinatela molto leggermente.
In una padella abbastanza capiente, bassa, fare spumeggiare il burro con l’olio e quindi sigillate la carne da tutti i lati tenendola 2\3 minuti per lato…NON salate ancora!!

 
03_lonzaprugne

 

Quando si sarà formata una bella crosticina dorata, sfumate con il liquore o il vino e fate daelcolizzare quindi con il succo filtrato dei due mandarini e portate la carne a cottura – ci vorranno circa 15 minuti – con poca acqua se necessario.

 
04_lonzaprugne

 

Salate, pepate ed aggiungete le prugne a pezzetti a 5 minuti prima della cottura.
Lasciate la carne sul tagliare per 2\3 minuti almeno in modo che i succhi si redistribuiscano prima di tagliarla a losanghe – scalopparla – ed intanto restringete il sugo di cottura aggiungendo la senape.

 
05_lonzaprugne

 

Nappate le losanghe con la salsa, aggiungete anche dei pezzetti di prugna e servite, preferibilmente con una verdura “amara”: un’insalata di indivia belga condita con olio evo e limone fresco sarà perfetta!
Buona cena 🙂

 

06_lonzaprugne

Share Button