Quanto mi piace fare il brunch!!! Lo sapete ormai, l’avrò detto un milione di volte, a partire dal mio primissimo post 🙂
Perciò mi piace sperimentare anche ricette che provengono dagli States, ad esempio, come questa che vi propongo…anche se adoro vederla fare da Nigella Lawson, o da Jamie Oliver, inglesi e non americani ;-P
Ho provato i pancakes per un mini brunch privato, per me e mio marito, che ci siamo dedicati il giorno prima di partire per le nostre vacanze.
Ma perchè non organizzare un brunch per salutare l’estate e ritrovare gli amici? Un rientro che sa di vacanze e ci accompagna con dolcezza agli impegni lavorativi. Anche per i bambini, in vista della scuola, può essere carino organizzare un incontro con i compagni in modo da rendere più lieve il rientro.
Intanto vi do la ricetta e procediamo:
– 300 ml di latte intero
– 2 uova grandi
– 30 gr di burro
– 225 gr di farina
– 1 cucchiaio di lievito
– 1 cucchiaio di zucchero semolato
– 1 pizzico di sale
– burro per cuocere q.b.
– miele q.b.
– frutta fresca q.b.
– marmellata a piacere

Se volete farli alla maniera di Nigella, “schiaffate” tutto nel mixer et voilà!!!

Io faccio così: in una ciotola media mescolate zucchero, farina, sale e lievito. In un’altra ciotola unite il latte, il burro fuso e le due uova sbattute e mescolate bene. Quindi unite gli ingredienti “liquidi” alle farine e mescolate ben benino.
Fate riposare un pò il composto, un cinque minuti.

Scaldate una piastra antiaderente e pennellata leggermente con burro. Con l’aiuto di un mestolino, versate il composto in piccoli mucchietti che si allargheranno un pò: quindi distanziateli.

Fate cuocere da un lato finchè si formeranno delle bollicine in superficie, a questo punto munitevi di paletta antiadenrente e voltateli dall’altro lato.
A mano a mano che li cuocete poneteli in un piatto, uno sull’altro.
Il quantitativo muta a seconda del diametro, diciamo che ne otterrete una quindicina di 10\12 cm di diametro.
Serviteli accompagnati a frutta fresca, miele – magari integrale o di arancia – o sciroppo d’acero se vi va, oppure marmellata di vostro gusto.
I pancakes sono molto spugnosi ed assorbiranno il miele, lo sciroppo o la marmellata diventando…sluuuurpppp!! Enjoy!

Share Button