Un primo piatto primaverile, coi colori dei prati verdi ed un formaggio saporito me non invasivo che non copra il sapore dei verdi amici.
La mia fruttivendola di fiducia, Annalisa, aveva questo super bel mazzo di asparagi, in frigo avevo del rpimo sale appena acquistato…in quattro e quattro otto mi son lanciata in questo primo piatto.
Ho utilizzato, per due persone
– 160 gr di strozzapreti freschi
– 1\2 mazzo di asparagi
– olio evo, sale e pep q.b.
– 80 gr di formaggio primosale
– 1 pezzetto piccolo di cipolla rossa

Tritate la cipolla, pulite gli asparagi e tagliateli a pezzetti, tenendo separati i gambi dalle punte.
Lessateli e mettete a cuocere prima i gambi con la cipolla, poco olio, sale e pepe.

Trasferiteli nel bicchiere del mixer ad immersione e trasformateli in crema. Intanto cuocete anche le punte.
Mettete a lessare la pasta in abbondante acqua salata, tenendone da parte un pochino.

Sbriciolate il primosale, trasferite la crema di asparagi nel padellone, scolate la pasta e tuffatela nella crema. Amamlgamate bene aiutandovi con l’acqua di cottura tenuta da parte, aggiungete 2\3 del primosale e le punte intere, tenendone da parte qualcuna per la decorazione.
Impiattate ed aggiungete gli altri fiocchi di formaggio e le punte, una grattatina di pepe…et voilà!!

Share Button