Oggi alta cucina ragazzi!! Vi propongo una ricetta che ho preso dal manuale di Sophie Dudemaine dove la Chef rivisita i piatti del Grande Ducasse!!!
Niente panico!! E’ facilissimissima!!
L’unico neo possono essere le sogliole: costano tanto e rendono poco…potremo provare con altri filetti di pesce!
Perchè le avranno chiamate così??! Forse perchè son ruvide come le parole dette in un’aula di tribunale?!!
Intanto beccatevi questa…ingredienti per 4 persone:
– 4 sogliole sfilettate e pulite
– burro q.b. (circa 50 gr)
– olio evo q.b.
– 2 uova
– 150 gr di farina di mandorle
– sale e pepe macinato fresco q.b.
– limone

Se necessario, dividete i filetti in un paio di pezzi, quindi sbattete ben bene le uova – la ricetta prevede solo il tuorlo… – e impanate i filetti passandoli prima nell’uovo quindi nella farina di mandorle.

In una padella fate spumeggiare il burro con un pò d’olio – se volete essere più italiani che francesi usate solo l’olio ;-P – e dorate i filetti da entrambi i lati.
Salate, pepate e servite con spicchi di limone – io non amo il limone sul pesce! ma la ricetta lo consiglia – e patate cotte al vapore, purè di patate o patate duchessa.
Visto che era facile facile!!?? 😉 Enjoy!

Share Button