Quest’oggi ci dedichiamo ad un primo piatto, un riso mantecato e non un risotto perché è più veloce da fare.Vi assicuro che anche al ritorno dall’ufficio di sera è fattibilissimo!

Per 4 persone procuratevi quindi:
– 320 g di riso, io uso il superfino arborio;
– 250 g di zucca;
– 80 g di pancetta;
– 50 g di brie;
– 30g di porro o cipollotto fresco;
– rosmarino fresco q.b.;
– acqua calda q.b;
– olio extravergine d’oliva q.b.;
– sale e pepe q.b..

Pulite la zucca e tagliatela a pezzi piccini, il più possibile regolari. Affettate il porro o la cipolla e mettete a lessare il riso. Rosolate il porro con la pancetta, aggiungete  un cucchiaio di olio extravergine di oliva ed il rosmarino.

Unite i dadini di zucca e fate insaporire per un paio di minuti rimestando.

Aggiungete quindi un po’ d’acqua o brodo vegetale (io preferisco l’acqua perché non aggiunge ulteriori sapori) e fate andare, avendo cura che la zucca non si spappoli ma rimanga croccante quindi eventualmente spegnete se non è cotta prima del riso. Salate e pepate.
Scolate il riso al dente, unitelo alla zucca su fuoco medio, mescolate bene e fate insaporire per un minuto.
Spegnete il fuoco e mantecate con il brie a pezzetti.
Servite caldo caldo con pepe nero macinato fresco.

Share Button