pollo_alle_mandorle

E ora il pollo dove lo metto, che me ne faccio chi lo sa!!
Lesso? In brodo? Arrosto 🙂 Cotolette? Crocchette?
No, oggi lo facciamo alla maniera simil orientale, un pollo alle mandorle – che abbiamo visto quanto facciano bene – e con la salsa di soia.
Niente paura, però … è una ricettina veloce veloce e semplicissima.
Perciò, per 4 persone, comperate:
– 350 gr di petto di pollo o anche fusi disossati
– 80 gr di mandorle già pelate
– 1 piccolo porro fresco
– salsa di soia, 2 cucchiai
– sale e pepe q.b.
– olio evo q.b.
– farina q.b., virca 3 cucchiai

Tagliate il pollo a tocchetti ed infarinatelo con farina bianca semplice.
Mettete le mandorle in forno e tostatele.

Affettate il porro e lavatelo molto bene sotto acqua corrente, rosolatelo in padella con olio evo e poca acqua per non farlo bruciare, quindi aggiungete i tocchetti di pollo e fate rosolare bene da tutti i lati.

Pepate e sfumate on la salsa di soia, eventualmente poca acqua calda.

A poco a poco si inizierà a formare una cremina densa, quasi gelatinosa. Aggiungete le mandorle e regolate di sale. Fatelo solo in questo momento e non prima perchè la salsa di soia è già salata e ben sapida di suo.
Fate addensare bene e servite caldo caldo.

Share Button