Ma quanto mi piace il pesce spada?!!? Mi ricorda l’estate, i sapori di Sicilia … gnam gnammete!
Oggi ve lo propongo morbido e succoso ma anche croccante e sfizioso, con le mandorle.
E’ un’idea, più che una ricetta vera e propria che io accompagno all’indivia belga al balsamico e che riuscirà bene solo e soltanto se avrete comperato del pesce fresco! 😉 Ma questa è la scoperta dell’acqua calda!!
Il segreto è … seguitemi e lo scoprirete ;-P

Ingredienti:
– 1 trancio – una fetta – di spada a persona
– 1 manciata di mandorle apersona
– 1 manciata di pan grattato a persona
– sale e pep q.b.
– olio evo q.b.

Pulite bene il freschissimo pesce spada e pennellatelo leggermente con olio extra vergine di oliva, buono.
Mettete le mandorle, anche non spellate, nel mixer con il pangrattato, sale e e pepe.
Tritatele grossolanamente, deve sentirsi il crunch sotto i denti..altrimenti che piatto croccante è??

Panate lo spada da entrambi i lati, scaldate un mega padellone con un goccio d’olio evo e quando l’olio sarà caldo, adagiate le fette di pesce in padella. Rosolate prima da un lato per 3 o 4 minuti quindi girate dall’altro lato e cuocetelo per altri 2\3 minuti … il segreto sta nel non cuocerlo troppo! Altrimenti diventa secco, stopposo, bleah!
Potete cuocerlo anche in forno caldo per 10 minuti – 15 … prima di metterlo in forno irroratelo con poco olio.
Accompagnatelo ad una indivia al balsamico – presto la ricetta – e buon pro vi faccia! 🙂 Enjoy!!

Share Button