Non vi va di fare un filetto di pesce così, buttato lì, in padella? al forno??! Nooo??!!
Niente paura … lo giriamo a crocchetta!! E, se vi va, salvate anche l’aperitivo: un prosecco gelato – comunque una bollicina, italiana! – che sgrassa et voilà!
Io ho utilizzato del pesce persico, perché l’avevo in frigo fresco fresco ma non mi andava di farlo “normale” 🙂 voi usate ciò che più vi piace, ciò che avete sottomano.

Preparate:
– 250 gr di pesce
– 2 patate, circa 150 gr – o una grande
– sale, pepe, olio evo q.b.
– farina di mais q.b.
– spezie a piacere

Tagliate a cubetti le patate e mettetele a lessare fino a che saranno ben tenere, scolatele benissimo e raffreddatele.

Intanto cuocete il filetto di pesce, in padella con un filo d’olio, sale e pepe.
Passate il pesce al mixer e riducetelo quasi in crema, schiacciate le patate e mescolate il tutto molto bene.
Regolate di sale e pepe, aggiungete una spezia a vostro gusto, curry ad esempio o erba cipollina.
Formate delle polpettine, un pò schiacciate se volete che cuociano velocemente.
Passatele nella farina di mais e doratele in padella con olio evo.
Servitele caldissime spolverate di sale.

Share Button