Premetto che non amo la cucina cinese, forse perché non sono mai stata in un buon vero ristorante e perché sono ammaliata dalla cucina giapponese, che ho provato per la prima volta a Voghera e mi ha folgorata!
Ricordo la mia prima volta in un ristorante cinese qui a Caserta – non esiste più – con amici: mi rigiravo tra zuppa di pinne di pescecane, gelato fritto etc etc … proverò di nuovo.
Il riso però, mi attira. E per questo ho deciso di provare questa ricetta e proporvela.

Ingredienti per 2 persone:

– 180 gr di riso basmati
– 150 gr di piselli
– 100 gr di prosciutto cotto in un’unica fetta spessa
– 2 uova
– 20 gr di cipolla
– brodo vegetale q.b.
– olio sale pepe

Sciacquate il riso sotto l’acqua corrente ben bene e mettetelo a lessare lasciandolo al dente.

Cuocete i piselli con cipolla o scalogno e aggiungetevi i cubetti di prosciutto. Se occorre, bagnate col brodo caldo.

A parte strapazzate le uova in padella e, una volta cotte, trasferitele in un piatto e rompetele per bene riducendole in “briciole”.
Scolate il riso, saltate tutto insieme in olio caldo e servite.

Share Button