Due ingredienti profumati e un tantino esotici per dare vita al solito petto di pollo … un ingrediente che salva una cena ma alla lunga annoia. Rivoluzioniamolo un pò, allora!!!

Vi servono:
– Petto di pollo
– Zenzero fresco
– Zenzero in polvere
– Succo di arancia
– Scorza di arancia
– olio, sale, pepe q.b.

Pulite ben il petto di pollo da grasso, nervetti o cartilagine. Riducetelo in straccetti oblunghi e mettetelo in contenitore capace e fondo.
Grattugiate lo zenzero fresco e strizzatelo tra due cucchiai per estrarne il succo – io lo metto direttamente nella marinata perché mi piace sentirlo – mettetelo nel pollo, aggiungete un pizzico di quello in polvere e la scorza dell’arancia grattugiata.
Spremete l’arancia e versate il succo sul pollo, salate, pepate e lasciate a marinare per una mezz’ora abbondante in frigo, coperto con pellicola.
Scaldate una padella con olio e scottate gli straccetti scolati a fiamma viva bagnando con la marinata fino a cottura.

Fate ridurre bene la marinata e servite gli straccetti di pollo ben caldi.

Share Button