Il compleanno del vostro bimbo merita di essere festeggiato, sia esso il primo compleanno – capitolo a parte – o meno.

Le cose da tenere presenti sono tante tante, ma io son qui per questo! 
Consigli in quantità … del resto, col mio catering, di esperienza ne ho fatta 🙂
Le mamme lavoratrici sappiano che dovranno rinunciare a qualche serata davanti alla tv o normalmente dedicata alla manicure, per iniziare a preparare il tutto.
Quanto all’organizzazione vera e propria, innanzitutto non perdete mai di vista per chi state organizzando la festa: bambini! 

Il che vuol dire che potrebbero avere delle intolleranze, 8 volte su 10 non amano le verdure, anzi le odiano al punto da star loro il più lontano possibile, hanno voglia di giocare e non riescono a star fermi per più di 5 minuti … se siete fortunate 😉

Perciò l’organizzazione e la scansione dei tempi è fondamentale:

  1. Disponete tavoli e sedie lungo le pareti della stanza, per quanto possibile, o lungo il perimetro del terrazzo  o del giardino in modo da lasciar spazio perché i bimbi possano giocare in libertà senza farsi male o rompere suppellettili vari
  2. Utilizzate solo piatti, bicchieri e contenitori di plastica, carta rigida, vimini e materiali infrangibili, oltre che atossici.
  3. Non mettete coltelli a portata di manine, neppure quelli che utilizzerete voi per tagliare pizze o torte: tutto dovrà arrivare in tavola già pronto per essere consumato e la cucina è offlimits!
  4. Qualora la festa debba avvenire in cucina, mettete tutti gli attrezzi di cucina in posti inaccessibili ai piccoli, bloccate il forno con l’apposito blocco per bambini e togliete il tappetino da sotto il lavello: scivoloni ed inciampi sono in agguato!
  5. Per i giochi, pensate a qualcosa che li tenga occupati, il più possibile tranquilli ma non li annoi, altrimenti li vedrete schizzare tutt’intorno in men che non si dica. Magari fatevi soccorrere dai videogiochi di vostro figlio, scegliendo accuratamente il gioco da fare e creando delle squadre ben distribuite: non allontanatevi e sorvegliate o, magari, guidate il gioco.
  6. Per il buffet seguite la mia regola 2+1: 2 “schifezze” + 1 leccornia sana 😉 … patatine e caramelle a volontà ma anche frittatine di pasta magari cotte al forno, croccanti, saporite, sfiziose ma nutrienti.
  7. Non esagerate coi dolci: basteranno una o 2 crostate, dei cupcakes decorati e divertenti e la torta di compleanno, soprattutto se avete approntato una selezione di caramelle golose da spizzicare.
  8. Evitate le torte troppo glassate, la frutta candita o secca, le creme troppo grasse.
  9. Decorazioni, festoni, coriandoli: fatevi aiutare dal festeggiato a sceglierle e crearle … sarà fiero di dirlo ai suoi amici oltre a sviluppare la sua creatività.
E per le mamme … un tè o un infuso di frutta speziato ed una fetta di crostata frangipane, quattro chiacchiere e un pò di sano gossip 😉
Share Button