Il cous cous! Che scoperta! Se lo provate, vi piacerà sicuramente … almeno da cucinare: versatile, velocissimo e con quel tocco di esotico che in tempi di fusion non guasta, anche se in Italia, ed in particolare nella “mia” Sicilia esiste da tempo immemore e viene esaltato e “festeggiato” con un Festival apposito.

Questa volta ve lo propongo di pesce, velocissimo e molto gustoso: ho scelto la rana pescatrice, un pesce molto carnoso e saporito già di suo. Unito a qualche verdurina … gnam gnam.

Ingredienti:
– cous cous precotto, 1 bicchiere a persona
– olio evo, sale, pepe, curry in polvere, paprica in polvere
– 100 gr di rana pescatrice per persona
– 1 peperone rosso
– 1 peperone giallo
– 2 zucchine

Mettete il pesce a marinare con un goccio d’olio evo ed un pizzichino di curry – NIENTE SALE!
Tagliate a cubettini le verdurine e saltatele in padella con poco olio, lasciandole ben croccanti: sarà buonissimo il contrasto col pesce morbido.

Mettete a bollire poca acqua, condite il cous cous con olio, sale, pepe, curry e un pizzico di paprica forte, poca poca poca. Mescolate bene, anche con le mani per intridere i grani d’olio e spezie.
Versatevi sopra l’acqua in ebollizione fino a coprirlo a filo: non di più chè si ammolla troppo! Quindi unitevi le verdurine e mescolate bene.
Saltate il pesce in padella rovente senza aggiungere altro condimento, solo col goccio d’olio della marinata.

Impiattate, se volete, usando un ring e ponendo il cous cous alle verdure nel ring e dei pezzetti di pesce sopra. Servite caldo o anche tiepido

Vi posto un’immagine del Cous Cous Fest, di San Vito Lo Capo 😉 andateci se potete.

Share Button