Morbida, vellutata … un vero comfort food!

Per quelle sere fredde, in cui tornate stanchi dal lavoro e volete qualcosa di semplice da preparare ma caldo, accogliente, che vi faccia sentire a casa.



Gli ingredienti sono pochi, facili da reperire in dispensa e nel frigo:

Per due persone:

  • 1 porro
  • 4 patate medie
  • olio q.b.
  • acqua o brodo q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 2 fette di pane casereccio 
  • salvia o rosmarino 
Affettate il porro sottilmente e sciacquatelo bene sotto l’acqua corrente.
Riducete le patate in cubetti : ricordate che più piccole sono le dimensioni dei pezzi, prima cuoceranno.

Mettete a tostare il pane già tagliato in cubetti. 

In una casseruola abbastanza alta, stufate il porro con olio, la salvia o il rosmarino, aggiungete le patate, rosolate per un minuto o due, coprite con acqua o brodo vegetale e salate.

Coprite con un coperchio e portate a cottura, togliete via l’erba aromatica usata e, muniti del vostro fido frullatore ad immersione, riducete tutto in una morbida crema vellutata.

Servite in una fondina, con un filo d’olio a crudo, una spolverata di pepe nero macinato fresco e i cubetti di pane tostato.

Non usate il pepe già macinato: se lo macinerete fresco sarà più aromatico e userete tutto il grano, non solo la parte nera che è quella più irritante.


Un filetto di pesce come secondo piatto, frutta e … cosa volete di più dalla vita?



Se proprio volete confortarvi 😉 aggiungete qualche dadino di pancetta affumicata fatto rosolare in padella senza grassi aggiunti … goloso!!

Share Button