Una cena veloce e simpatica? Avete delle costolette di maiale, vitello, agnello … e chi più ne ha più ne metta?!
Invece di grigliarle – anche perché fanno facilmente fumo! – 

procuratevi:

  • 1 costoletta a testa
  • pangrattato q.b.
  • nocciole tostate q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio evo q.b.



Nel mixer, tritate le nocciole insieme al pangrattato – calcolate 4-5 nocciole e circa 3 cucchiai di pangrattato per ciascuna costoletta – e impanatevi le costolette pressandole bene nel composto: per esperienza, non serve passarle prima nell’uovo, ma se volete fatelo pure.







Riscaldate un pò d’olio di oliva in un padellone e, quando è ben caldo, rosolatevi le costolette. Tenetele per circa 3\4 minuti da un lato prima di girarle.

Servitele con patate rosolate al rosmarino, un’insalatona, verdure a piacere.
Se volete sfruttare l’idea per un antipasto, procuratevi delle costolette di agnello e servitele calde calde accompagnate a tante bollicine!
Share Button