Vi avevo promesso la ricetta del caramello per accompagnare la panna cotta … eccovi serviti!





  • 250 gr. di zucchero semolato
  • 110 gr. di acqua
  • 175 gr di succo di arancia
  • 5 gr di scorza di arancia
  • 1 gr di sale
Io seguo i consigli del Maestro Luca Montersino ed amo fare il caramello a secco … cioè, non aggiungo l’acqua che ho indicato negli ingredienti: è più veloce come procedimento e non brucia … se lo tenete d’occhio e se resistete dalla tentazione di mescolare, mescolare, mescolare!!

 Il caramello fa da sé, non va mescolato, toccato, annoiato … lasciatelo in pace: ma non lasciatelo mai da solo: brucia!

Mettete un padellino sul fuoco, basso, meglio se di rame – anche una padella antiaderente funziona in mancanza d’altro.
Spargetevi lo zucchero in uno strato sottile, poco a poco: non tutto il quantitativo insieme!! 
Aggiungetene poco per volta a mano a mano che lo zucchero inizia a sciogliersi, come nella foto.



Procedete fino a terminare tutto lo zucchero e fino a che avrete ottenuto uno splendido color arancio-mattone.







Scaldate il succo d’arancia – anche nel microonde – e versatelo sul caramello.

Fate bollire per circa 1 minuto, aggiungete il sale e la scorza d’arancia e versate in una ciotola.



Nel periodo di Natale divertitevi a usare il succo di mandarino.
Share Button