Una ricettina di pesce veloce veloce ma buonissima e che vi risolve anche cene importanti … addirittura con notai ed avvocati 😉 il mio notaio di fiducia s’è leccato i baffi, che non ha!








  • Calcolate un filetto di spigola a testa – anche se dipende dalla “fame” dei commensali 😉
  • zucchine affettate qb – 1 \ 2 per filetto
  • erba cipollina
  • sale
  • pepe
  • olio evo 

Coprite la placca del forno o la teglia con la santa carta da forno!
Sapete che esiste la carta forno riutilizzabile? la trovate nei negozi che vendono prodotti per catering, ristoranti etc. Costa pochi centesimi al foglio e la buttate dopo averla usata 8\10 volte!!

Ungete con un buon filo d’olio e appoggiate i filetti di pesce sulla carta col lato della pelle a contatto.

Cospargete di olio, erba cipollina, sale e poco pepe, se vi piace.

Ricoprite con fettine di zucchine leggermente sovrapposte a mo’ di scaglie di pesce, appunto.

Salate e pepate anche le zucchine e ungete con olio.

Via in forno a 180° per 10\15 minuti … il pesce diventerà bianco e le zucchine un pò rosolate ma devono restare comunque croccanti.


Un buon bicchiere di vino bianco freddo, un fresco contorno di verdure o patate e … Buon appetito!!


Lo stesso piatto è ottimo anche con i filetti di orata…provare per credere!
Share Button