Un dessert al cucchiaio un pò retro’, forse, ma versatile, veloce da preparare e sempre buonissimo. E poi a mio marito piace tanto 😉

Basta reinventarne la presentazione in chiave più moderna, variando di volta in volta l’accompagnamento … et voilà, les jeux son fait!








Per 6 porzioni, vi occorrono: 
  • 500 gr. di panna freschissima – la trovate nel banco frigo, vicino al latte
  • 150 gr. di zucchero semolato
  • 3 fogli di gelatina – quella definita “colla di pesce”



Mettete i fogli di gelatina a bagno in acqua fredda.

Intanto, in un pentolino dal fondo spesso, scaldate la panna insieme allo zucchero senza farla bollire.
Quando sarà ben calda, aggiungete la gelatina strizzata dall’acqua in eccesso e mescolate.
Versate in uno stampo unico, in stampini monoporzione, in bicchieri di vetro … insomma: inventate!

Io l’ho versato in uno stampo unico e poi tagliata a cubotti e servita con un caramello all’arancia: trovate la ricetta tra quelle di base … seguitemi 😉

E’ fenomenale in versione estiva accompagnata da ciliegie freschissime e dolci, zuccherate pochissimo e arricchite da un goccio di sherry. 
Share Button